TORINO. LEGA NORD: TAGLI INCESSANTI, OGGI A RIMETTERCI SONO SERVIZIO GUARDIA MEDICA E TAXI

Torino, 24 gennaio 2017

guardia-medica

 

“D’ora in avanti, tutte le volte che, in caso di bisogno, la guardia medica arriverà in ritardo, sapremo il perché. Fino ad una settimana fa, l’emergenza medica a domicilio  si avvaleva del nostro servizio Taxi, considerato non a caso il quarto in Europa per eccellenza. Oggi, invece, i medici si devono affidare ad un numero limitato di auto con conducente. Inevitabili saranno i disagi che ne deriveranno, a cominciare dalle interminabili attese dovute alla scarsa disponibilità dei mezzi”: così Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega Nord in Sala Rossa, e Alessandro Benvenuto, consigliere regionale del Carroccio, sull’attività delle guardie mediche torinesi.

 

 

“Dopo aver già tagliato i buoni ai disabili – concludono Ricca e Benvenuto -, si continua a ridurre la qualità dei servizi e a pagarne le conseguenze saranno sempre e solo i Cittadini”.