TORINO. BENVENUTO (LEGA NORD): COMUNE ESENTI LE AZIENDE DELLA PROVINCIA DAL PAGAMENTO DEL PERMESSO PER ENTRARE NELLA ZTL BUS TURISTICI

“Il Comune di Torino esoneri i bus delle aziende della provincia dal pagamento del permesso per circolare nella ZTL Bus Turistici”: ad esortare la Città a rivedere il Piano della Mobilità 2015 è il consigliere regionale e segretario provinciale della Lega Nord torinese, Alessandro Benvenuto.

“Il Piano appena entrato in vigore  – sottolinea Benvenuto – prevede che ogni autobus turistico, per entrare in Città, debba munirsi di uno specifico permesso giornaliero a pagamento. Questa decisione sicuramente non agevola le attività delle nostre aziende di trasporto, che da qualche giorno si vedono costrette a sborsare 50 euro ogni volta che un loro mezzo deve varcare i confini del capoluogo”.
 
“L’esigenza del Comune di far cassa – conclude il consigliere leghista – non può ostacolare il lavoro delle aziende di autobus della cintura, per le quali auspico arrivi presto un’esenzione. Se si vuole sfruttare economicamente il turismo atteso in Città nel 2015, lo si faccia, ma non a discapito delle aziende torinesi”.