TAV. BENVENUTO (LNP): IL PD CHIARISCA PROPRIA POSIZIONE SULL’OPERA

“A seguito della netta presa di posizione contraria alla Torino-Lione, assunta di nuovo stamattina da diversi sindaci della Valsusa appartenenti al Pd e capitanati da Plano, è necessario ed urgente che il Partito Democratico si presenti in Aula a fornire le dovute spiegazioni sulle correnti di pensiero diametralmente opposte legate all’infrastruttura che convivono al proprio interno. Non è plausibile che alcuni esponenti democratici si professino pro Tav e altri salgano sulle barricate, pronti a tutto per fermare i lavori”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale della Lega Nord, sull’esito del consiglio aperto degli amministratori contrari alla Torino-Lione, che si è tenuto stamattina a Bussoleno.

 

“L’utilità dell’opera è indiscutibile – conclude Benvenuto – ed arrivati a questo punto abbiamo bisogno di conoscere le reali intenzioni dell’intero Pd, per essere certi che vadano nella stessa nostra direzione, cioè quella della realizzazione della linea ad alta velocità”.