Scontri Palazzo Nuovo

Il Movimento Giovani Padani “Città di Torino” esprime indignazione per i fatti di ieri nell’atrio di Palazzo Nuovo. Non è possibile che l’espressione delle proprie opinioni comporti queste reazioni, stiamo tornando agli anni di piombo. Non solo bisogna evitare queste situazioni ma le autorità competenti dovranno prendere seri provvedimenti contro queste persone che ledono le libertà di altri gruppi giovanili. Secondo noi le stesse università dovranno dotarsi di una regolamentazione più seria, paritetica e democratica per quanto riguarda la propaganda politico-ideologica. I Giovani Padani della provincia di Torino esprimono piena solidarietà ai ragazzi di Azione Universitaria. Lo afferma il Coordinatore Provinciale dei Giovani Padani di Torino Alessandro Benvenuto.