SANITA’. BENVENUTO (LN): INTERROGAZIONE PER CONOSCERE POSIZIONE ASSICURATIVA MEDICI

“Il ‘Decreto Balduzzi’ e la relativa legge di conversione hanno stabilito l’obbligo di stipulare, per i medici con contratto libero professionale, una polizza assicurativa che copra i danni provocati nell’esercizio delle proprie funzioni. Dato che negli ultimi 18 mesi questo tipo di contratto è stato utilizzato dalle ASL per sopperire alle mancanze di organico e che il costo di ogni polizza va dagli 8000 ai 12000 euro l’anno, vorrei capire come l’assessore da questo momento in avanti pensa di gestire, ed eventualmente regolarizzare, la posizione assicurativa di ogni medico libero professionista che lavora nelle ASL di competenza regionale”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale della Lega Nord, in un’interrogazione che presenterà all’assessore alla Sanità, Saitta.