SANITA’. BENVENUTO (LEGA NORD): INTERROGAZIONE SU PROCEDURE BANDO ASL TO3

Torino, 30 marzo 2016

image

“La Regione verifichi la legittimità dell’emissione del bando di gara a procedura aperta per la “fornitura di servizi integrati di ingegneria clinica presso i presidi dell’ASL TO3 e valuti la possibilità di prendere provvedimenti sospensivi per approfondire l’episodio”: a chiederlo in un’interrogazione alla giunta è il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto.
“Il suddetto bando – spiega il consigliere leghista – del valore di 10 milioni di euro, emesso dall’ASL TO3 lo scorso 24 marzo, sembrerebbe, infatti, in evidente contrasto con il DPCM del 24 dicembre 2015, in base al quale le acquisizioni di beni e servizi sopra i 40.000 euro per quanto concerne i “servizi integrati per la gestione delle apparecchiature elettromedicali devono essere prerogativa di Soggetti Aggregatori”.