SANITA’. BENVENUTO (LEGA NORD): CONSIGLIO COMUNALE APERTO SU SANITA’ A VERCELLI SARA’ CHIUSO A OPPOSIZIONE.

“A Vercelli la sinistra sta mettendo in atto una vera e propria politica di regime, con l’esclusione della minoranza per evitare il confronto”: così il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto, commenta la mancata convocazione del Carroccio al consiglio comunale aperto sulla sanità che si terrà in Città il prossimo 11 dicembre.
“Innanzitutto – precisa Benvenuto -, un consiglio aperto, soprattutto su un tema importante come quello della sanità, dovrebbe esserlo all’intera cittadinanza, invece la giunta decide di convocare solo i consiglieri regionali, ma esclusivamente quelli del territorio che, guarda caso, fanno parte della maggioranza regionale”.
 
“Non si dovrebbe dar voce ad ogni gruppo – si chiede, in conclusione, il consigliere leghista – per un reale confronto ed un dibattito democratico? Noi pensiamo di sì, ma non è quello che avviene a Vercelli”.