RUSSIA. BENVENUTO (LEGA NORD): EMBARGO SEMBRA NON ESSERE PROBLEMA DI CHIAMPARINO

Torino, 17 dicembre 2015

image

“La Lega Nord da oltre un anno invoca la necessità di cancellare le assurde sanzioni europee contro la Russia. Ora che persino il governo italiano pare aver capito la portata del problema, che si ripercuote negativamente sulle nostre esportazioni e penalizza le nostre aziende, manca solo una presa di posizione decisa da parte del presidente Chiamparino”: così il consigliere regionale del Carroccio, Alessandro Benvenuto, sui dati diffusi oggi da Coldiretti Piemonte.

“L’embargo russo – conclude Benvenuto – continua a gravare pesantemente sull’agricoltura piemontese, ma Chiamparino ignora la questione, preferendo concentrarsi sul modo migliore per tassare i piemontesi”.