RINCARI AUTOSTRADALI. BENVENUTO E SCIRETTI (LNP): #IONONPAGO, LEGA TORINESE PRESIDIERA’ CASELLI

“La provincia di Torino aderisce all’iniziativa federale di protesta contro il rincaro delle tariffe autostradali. Sabato prossimo, dalle 10 alle 12, presidieremo le quattro barriere della tangenziale torinese per opporci alla decisione del governo di aumentare, di fatto, i soli pedaggi del già tartassato Nord”: così Alessandro Benvenuto, segretario provinciale della Lega Nord torinese, presenta la mobilitazione del Movimento organizzata per sabato 11 gennaio p.v. presso i caselli di Falchera, Bruere, Beinasco e Trofarello.

“La disparità di trattamento che Roma attua costantemente – aggiunge Alessandro Sciretti, coordinatore provinciale dei Giovani Padani -, penalizzando come sempre il Nord, si arricchisce di un nuovo capitolo. Siamo stufi di pagare per continuare a mantenere il resto del Paese, che vive di assistenzialismo, falsi invalidi e sussidi statali”.

“Proseguiremo senza sosta – concludono Benvenuto e Sciretti – la nostra battaglia nei confronti di uno Stato centrale nemico e lontano dagli interessi e dalle necessità del territorio torinese”.