REGIONE FAVORISCE COMUNI CHE ACCOLGONO MIGRANTI

Torino, 27 giugno 2017

img_7853img_7855

Interrogata oggi sulle ragioni che hanno portato all’inserimento della gestione dei migranti tra i requisiti necessari per accedere ai finanziamenti regionali destinati agli enti locali, la giunta ha confermato che si √® trattato di una precisa e consapevole scelta politica.
La regione, quindi, ammette di aver deliberatamente voluto favorire nelle graduatorie per l’assegnazione di fondi i Comuni che hanno accolto i profughi.
Ancora una volta, la giunta preferisce occuparsi dei migranti e premiare chi se ne occupa, a discapito di tutti gli altri. Una vergogna che sembra non aver mai fine.