PROFUGHI. BENVENUTO (LEGA NORD): FOLLE LA PROPOSTA DEL SINDACO DI SETTIMO. UNICA SOLUZIONE E’ BLOCCARE ARRIVI SU TERRITORIO

Torino, 28 aprile 2015
Profughi-Torino-2
“Una proposta folle, che andrebbe in primo luogo spiegata a tutti quei Settimesi che hanno perso casa o lavoro e per i quali il Pd non si mobilita allo stesso modo”: il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto, commenta così l’invito ad ospitare in casa propria i profughi, rivolto dal sindaco di Settimo Torinese, Fabrizio Puppo, ai propri concittadini.
“Oltretutto – conclude Benvenuto -, chiedere ai residenti di mettere a disposizione le proprie abitazioni private dimostra l’assoluta incapacità di Stato e Regione nel gestire la situazione. Non sono i singoli cittadini che devono trovare la soluzione ad un problema creato da governo e istituzioni. La Lega continua a ribadire che, se non si hanno i mezzi per fronteggiare l’emergenza, si debbano bloccare gli arrivi, sia sul nostro territorio, che nel Paese”.