PROFUGHI. BENVENUTO (LEGA NORD): A CAVORETTO NUOVI ARRIVI CHE SBUGIARDANO LA PREFETTURA

Torino, 28 settembre 2016

hotel Parco Europa

 

“Davanti alle proteste di residenti e Lega Nord, la prefettura a luglio aveva garantito che il numero di profughi assegnato a Cavoretto non sarebbe aumentato, ma a due mesi di distanza ci rendiamo conto che quella raccontata per tranquillizzare gli animi non era la verità. Nei prossimi giorni, infatti, nella collina di Torino sono previsti altri arrivi, una quindicina, che faranno salire la quota a 40. Le rassicurazioni della prefettura suonano, oggi, come una presa in giro nei confronti dei Cittadini. Dal canto nostro, continueremo ad opporci a queste assegnazioni e chiederemo all’assessore all’immigrazione di intervenire”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale della Lega Nord, sull’arrivo di nuovi profughi nel quartiere collinare di Torino.