Polemica Assessore Galliano

Dopo aver letto l’articolo uscito su un noto giornale nazionale riguardante il problema del vandalismo ad opera dei giovani nella nostra città ci sembra opportuno chiarire alcuni aspetti sulla nostra amministrazione comunale.
Finalmente, al riguardo, si sente parlare di politiche giovanili nella nostra città, dopo anni di lassismo e inoperatività – afferma Alessandro Benvenuto segretario cittadino della Lega Nord e leader provinciale dei Giovani Padani. Il tavolo sul sistema educativo – commenta Benvenuto – non funziona e non da risposte serie a quei soggetti che sentono di più il problema come le famiglie e i giovani stessi.
Peraltro non abbiamo mai ricevuto – chiosa Benvenuto – come Movimento Giovani Padani nessuna richiesta di incontro con l’Assessore Valeria Galliano segno che con questa amministrazione non ci si può confrontare su questa tematica. Abbiamo peraltro chiesto spiegazioni sul corretto funzionamento delle iniziative targate “Parlathè” ma anche in questo caso non abbiamo avuto nessuna risposta dall’amministrazione.
Quando si parla di politiche giovanili – conclude Benvenuto – bisogna essere coscienti che si stanno facendo scelte importanti per il futuro dei giovani e della nostra città e quindi non servono assessori che danno come esempio il consegnare cittadinanze onorarie a terroristi. Ci vuole serietà!