PIEMONTE. BENVENUTO (LEGA NORD): PRESENTATE INTEGRAZIONI ALLA LEGGE REGIONALE SUI GIOVANI DEL 1995

Torino, 16 novembre 2015

giovani

 

 

“Abbiamo depositato una proposta di legge regionale che va ad integrare la legge del 1995 in materia di Coordinamento e sostegno delle attività a favore dei giovani Alle azioni che la Regione si impegna a compiere nei confronti delle nuove generazioni occorre aggiungere, ad esempio, lo sviluppo di una maggiore autonomia sul piano culturale, sociale, economico, la diffusione di una cultura di solidarietà, di rispetto per l’ambiente e di non violenza, il sostegno durante il passaggio dalla formazione al lavoro, la programmazione di processi di sviluppo delle realtà imprenditoriali giovanili con particolare attenzione al sostegno delle start-up innovative e agli incubatori di impresa istituiti presso il Politecnico di Torino e l’ Università degli Studi di Torino”: così il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto, parla del progetto di legge del Carroccio, di cui è primo firmatario.

 

“Per avere un quadro generale e completo su condizioni e politiche giovanili – spiega ancora Benvenuto -, viene, inoltre, chiesto alle strutture della giunta competenti in materia di condurre veri e propri studi sui giovani, di provvedere al rilevamento dei loro bisogni e delle loro aspettative, di garantire supporto scientifico e consulenza ai soggetti pubblici e privati in merito alla promozione di interventi a favore dei giovani e di favorire progetti transnazionali, come l’Erasmus”.

 

“Un occhio di riguardo in più – conclude il consigliere leghista – per una categoria, quella dei giovani appunto, che costituisce il futuro della nostra società”.