PIEMONTE. BENVENUTO (LEGA NORD): PRESENTATA PROPOSTA DI LEGGE ANTI SUK

Torino, 2 maggio 2017

suk

 

 

“Favorire le imprese regolarmente autorizzate ai sensi della legge che svolgono attività legate al commercio ambulante nei confronti dell’ormai consolidata prassi incentrata sull’organizzazione dei cosiddetti suk”: questo l’obiettivo della proposta di legge leghista depositata in consiglio regionale.

 

“Oggi – spiega Alessandro Benvenuto, primo firmatario della proposta di legge leghista – il mercato del libero scambio, si chiami esso suk o barattolo, è sinonimo di merci di sindacabile qualità e dubbia provenienza, commercializzate eludendo la normativa regionale in materia, ma soprattutto raggirando oneri e obblighi fiscali. Questo tipo di attività è altamente lesiva del diritto alla leale concorrenza, riconosciuto in capo alle imprese continuamente vessate da imposte e obblighi burocratici”.

 

“Con questa proposta di legge – conclude il consigliere leghista – si vuole arginare l’organizzazione di questi mercati, che dovrebbero, come minimo, essere soggetti agli stessi obblighi a cui devono far fronte tutte le altre manifestazioni commerciali, specie se organizzate su pubbliche vie”.