PIEMONTE. BENVENUTO (LEGA NORD): LA MAGGIORANZA SI PREOCCUPA DEGLI IMMIGRATI ED IGNORA I PIEMONTES

“I residenti stranieri, nella nostra regione, potranno anche essere in aumento, ma a me pare che gli unici discriminati finora siano i Piemontesi”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale della Lega Nord, in risposta alle dichiarazioni dell’assessore all’Immigrazione Cerutti, che ieri sosteneva la necessità di lavorare ad una legge contro le discriminazioni a favore degli stranieri che vivono in Piemonte.

 

“E la prova di ciò  – conclude Benvenuto – è la delibera ‘Rosa dei venti’, messa a punto dall’assessore Pentenero, che si preoccupa di aumentare il livello di occupabilità degli extracomunitari disoccupati, favorendo il loro reinserimento nel mercato del lavoro. Pur sapendo che non verranno utilizzate risorse regionali per questo progetto, ma che si attingerà denaro dal Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi, siamo comunque di fronte ad una maggioranza che, a quattro mesi dall’insediamento, propone soluzioni per gli extracomunitari ed ignora totalmente i nostri giovani, i nostri disoccupati, i nostri lavoratori e le nostre imprese”.