PIEMONTE. BENVENUTO (LEGA NORD): INTERROGAZIONE SU RITARDI PAGAMENTI PREMI PAC 2015

Torino, 22 marzo 2016

agricoltura-fieno_800x532

 

 

“Quali sono nel dettaglio le ragioni del ritardo nei pagamenti dei premi PAC 2015 da parte di ARPEA e quali misure la giunta regionale intende varare per favorire la liquidazione dei contributi spettanti alle aziende agricole piemontesi?”: così il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto, in un’interrogazione alla giunta.

 

“Le aziende agricole piemontesi – spiega Benvenuto – , relativamente alla campagna 2015, devono ricevere un premio composto dai titoli base in aggiunta al premio all’inverdimento (il cosiddetto greening) pari al 50% dei titoli base. Meno di un terzo delle aziende ha ricevuto, nel novembre scorso, un pagamento in acconto pari a circa il 70% il valore dei titoli base, ovvero il 35% dello spettante complessivo”.

 

“I prossimi pagamenti – aggiunge il consigliere leghista – avranno decorrenza dal 18 aprile prossimo e riguarderanno, nell’ordine, le aziende che non hanno percepito alcun pagamento, le aziende che hanno ricevuto l’acconto a novembre, i piccoli agricoltori ai quali spetta un premio inferiore ad euro 1.250, il premio all’inverdimento ed i premi accorpati per la zootecnia”.

 

“Questi ritardi – conclude Benvenuto -, ovviamente, non fanno altro che ripercuotersi in modo negativo sull’intero settore agricolo regionale”.