PIEMONTE. BENVENUTO (LEGA NORD): EMENDAMENTI LEGA AD ASSESTAMENTO BILANCIO 2016-2018 MIRATI E DOVEROSI

Torino, 19 ottobre 2016

CONSIGLIO

“Sono una trentina gli emendamenti all’assestamento del bilancio di previsione finanziario 2016-2018 presentati finora dalla Lega Nord. Si tratta di interventi integrativi, che hanno lo scopo di incrementare le risorse necessarie a sostenere perlopiù settori in difficoltà e categorie svantaggiate”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale del Carroccio, sul DDL 222.

 

“Proponiamo, per esempio, un aumento di cinquecentomila euro delle risorse utili al risarcimento dei danni arrecati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole – sottolinea Benvenuto -, duecentomila euro in più per contrastare e prevenire il fenomeno dell’usura e un milione e ottocentomila euro per l’acquisto di beni e la riparazione dei mezzi in dotazione alla Protezione Civile”.

 

“Per quanto riguarda il tessuto produttivo ed occupazionale – aggiunge il consigliere leghista -, chiediamo di inserire nel bilancio cinquecentomila euro in più per la promozione e la diffusione delle innovazioni tecnologiche nel sistema delle imprese minori, cinquecentomila euro da destinare alla l.r. 28/1993 per incentivare l’occupazione tramite nuove iniziative imprenditoriali, centomila euro per lo sviluppo delle attività produttive e altri centomila per la valorizzazione del tessuto commerciale piemontese”.

 

“Poi, ancora – conclude Benvenuto -, maggiori fondi per i giovani, i genitori separati o divorziati in difficoltà, i disabili, le persone non autosufficienti e il trasporto pubblico locale. I nostri sono tutti emendamenti mirati e doverosi e ci auguriamo che la maggioranza li prenda in considerazione”.

 

.