NOMADI. BENVENUTO (LEGA NORD): PRIORITA’ E’ SICUREZZA, NON CASE AI ROM

 

“L’assessore, che si preoccupa tanto di non discriminare o ghettizzare i nomadi e che parla di politiche esemplari di inclusione da portare avanti nella nostra Regione, si è mai posta il problema di come la pensa la popolazione piemontese che, ogni giorno, è costretta a convivere con Rom e Sinti? Il parere dei Cittadini, esasperati da furti e microcriminalità in genere, cumuli di sporcizia e fumi tossici, non conta nulla?”: così il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto, in risposta alle affermazioni dell’assessore Monica Cerutti nella Giornata internazionale Rom e Sinti.

“In Piemonte – conclude Benvenuto-, abbiamo bisogno di una regolamentazione che non lasci spazio all’illegalità o al permissivismo. Il tempo del buonismo a tutti i costi è finito e non ha prodotto alcun risultato positivo, ora serve un giro di vite e la proposta della Lega Nord va in questa direzione”.