MANIFESTAZIONE MILANO. BENVENUTO E ALLASIA (LNP):”Grande partecipazione dei Torinesi contro il governo Monti”

“In vista della manifestazione di Milano, la macchina organizzativa della provincia di Torino si è attivata, come sempre, con il massimo impegno, ottenendo risultati ottimali in termini di partecipazione. La presenza della militanza torinese al completo è segnale chiaro del malcontento che il Movimento in provincia di Torino, e non solo,  nutre nei confronti dell’attuale governo e della manovra finanziaria da quest’ultimo imposta. Saranno almeno una trentina i pullman in partenza domenica mattina da tutto il torinese. Per ulteriori adesioni, ricordo che è possibile contattare la segreteria provinciale al numero 011/2680961”: così Alessandro Benvenuto, segretario provinciale del Carroccio torinese, esprime la propria soddisfazione in merito alla massiccia adesione alla manifestazione organizzata dalla Lega Nord per il 22 gennaio prossimo a Milano.

“Una risposta di questa portata da parte della gente – interviene l’on. Stefano Allasia, deputato torinese del Carroccio – è la naturale conseguenza della politica messa in atto da un governo di pseudo tecnici,  legato a poteri forti,  banchieri e burocrati. Domenica 22 gennaio saremo tutti in piazza a Milano per urlare il nostro no al governo dei professori e ad una manovra economica scellerata, che aumenta le tasse, innalza l’età pensionabile, reintroduce l’ICI sulla prima casa, aumenta gli estimi catastali delle abitazioni, ma non delle banche, aumenta la benzina e consente agli istituti di credito di utilizzare garanzie statali per tutelare i propri interessi”.