LEGA NORD-ON.ALLASIA: “La Lega Nord dimostra di essere dalla parte dei cittadini”

Torino, 23 Febbraio 2008

COMUNICATO STAMPA

LEGA NORD-ON.ALLASIA: “La Lega Nord dimostra di essere dalla parte dei cittadini”

 

Questa mattina la Lega Nord di Venaria ha presentato, in una conferenza stampa, il suo programma sulla sicurezza dopo aver organizzato un giro per la città per segnalare agli organi competenti quelle zone di Venaria che avrebbero bisogno di un intervento urgente della pubblica amministrazione o delle Forze dell’Ordine.

“E’ stata un’iniziativa lodevole e funzionale quella proposta dalla sezione di Venaria: ci ha fatto toccare con mano la situazione della città.
Abbiamo potuto, tristemente, verificare che la città di Venaria non può affrontare adeguatamente più di due segnalazioni nella stessa mattinata, per una mancanza di organico.

Ci auguriamo che in città non accadano mai, più di due fatti criminosi contemporaneamente “: è ciò che ha dichiarato, con tono sarcastico, l’On. Stefano Allasia, durante la conferenza stampa, a proposito della terza segnalazione di questa mattina, fatta dalla Lega Nord, per la quale le Forze dell’Ordine non hanno potuto intervenire per mancanza di mezzi.

“La responsabilità di questa mancanza di personale- continua il segretario provinciale del Carroccio torinese- è da imputare alla politica dell’amministrazione cittadina e alla pessima politica dell’ex governo Prodi in tema di sicurezza. Una linea politica caratterizzata da tagli per le forze dell’ordine e dall’indulto” termina Allasia.

“L’amministrazione comunale blocca le mozioni del Carroccio sulla sicurezza, approva le mozioni della sinistra, ma, di fatto, non risolve nulla.
La sinistra non ha preso posizioni e provvedimenti in troppi ambiti, ma noi oggi abbiamo dimostrato che se si vogliono risolvere i problemi si possono trovare delle soluzioni; questo dimostra che da parte della maggioranza non c’e’ la volontà di risolvere queste questioni” ha dichiarato Giovanni Baietto, capogruppo della Lega Nord di Venaria.

 

“Nei prossimi mesi-continua il capogruppo venariese del Carroccio- presenteremo in Consiglio comunale questi dieci punti, per dare un segnale forte e chiaro ai nostri concittadini” conclude Baietto.

“La Lega Nord continua a dimostrare che senza tante parole inutili, è sul territorio in difesa dei cittadini. Questa mattinata, associata al nostro pacchetto sicurezza, ha l’obiettivo di dimostrare a quest’ amministrazione assente e ai cittadini che delle azioni pratiche e migliorative sono possibili” conclude Alessandro Benvenuto, segretario cittadino di Venaria e coordinatore provinciale dei Giovani Padani.