Lega Nord – Attacco ad una sede, clima pesante

“L’ennesimo attacco alla nostra sede di via Cenischia – ha dichiarato Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega Nord al Comune di Torino – è un gesto che condanniamo fermamente. Non è purtroppo una novità e per di più le invettive comprendono scritte contro questo Governo e inneggianti alla “rivolta greca”: non capiamo perché siano usate contro di noi, che siamo l’unica opposizione del Paese, ma evidentemente gli esecutori del gesto erano molto confusi.”
“La Lega è portata avanti da sostenitori e militanti – incalza Alessandro Benvenuto, Segretario Provinciale del Movimento – ed è ingiusto che la dedizione e la disponibilità di persone che credono nei propri ideali vengano attaccate ed infangate. Anzi, più che ingiusto è la perfetta espressione di una certa mentalità, contro la quale non ci stancheremo mai di combattare e dalla quale non ci faremo mai intimidire”.
  Infine è il deputato torinese del Carroccio, On. Stefano Allasia, a concludere: “Rimetteremo a posto il prima possibile e continueremo a fare quel che abbiamo sempre fatto: essere vicini al territorio, proporre le nostre soluzioni ai problemi della gente, opporci a tutti quelli che vogliono prendere in giro i cittadini. Questa missione non può essere fermata da nessuna scritta e da nessun gesto intimidatorio.”