LAVORO. BENVENUTO (LEGA NORD): INTERROGAZIONE SU FUTURO GOZZO IMPIANTI S.P.A. DI PIANEZZA

Torino, 14 ottobre 2015

gozzo-impianti

 

 

“La Regione Piemonte intervenga per salvare i 230 posti di lavoro dei dipendenti della Gozzo Impianti”: a chiedere in un’interrogazione un rapido ed efficace intervento della giunta è il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto.

 

“L’azienda di Pianezza – sottolinea Benvenuto -, aggiudicataria, in associazione temporanea con altre imprese, della commessa per la realizzazione del nuovo Molo C ed Avancorpo dell’Aeroporto internazionale di Fiumicino, dopo aver investito tempo e denaro in un progetto che va avanti dal 2006 e che si sarebbe dovuto portare a compimento entro settembre 2016, lo scorso mese si è improvvisamente trovata senza autorizzazioni a procedere”.

 

“Gozzo Impianti, proprio a causa delle ingenti spese affrontate nel corso dei nove anni dall’inizio dei lavori, nell’aprile scorso aveva già dovuto presentare istanza di concordato in continuità al Tribunale di Torino. Oggi – conclude il consigliere leghista -, senza interventi decisivi da parte della Regione, l’azienda rischia la definitiva ed imminente chiusura”.