LAVORO. BENVENUTO (LEGA NORD): INTERROGAZIONE SU CHIUSURA DR. FISCHER DI ALPIGNANO

Torino, 12 ottobre 2015

dr-fisher

 

 

“La Regione ci dica come intende intervenire per scongiurare la chiusura dello stabilimento della Dr. Fischer di Alpignano”: a chiederlo in un’interrogazione alla giunta è il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto.

 

“La produzione di lampadine  – sottolinea Benvenuto – è parte integrante della storia di Alpignano da oltre un secolo e oggi, in mano al gruppo tedesco Dr. Fischer, rischia di chiudere per sempre. L’assessore Pentenero, tramite i giornali, fa sapere che aprirà un tavolo di trattativa con l’azienda, ma le dichiarazioni, a questo punto, non bastano. Ciò che serve sono risultati concreti e in tempi brevi”.

 

“Gli oltre sessanta dipendenti, per i quali sono già state avviate le procedure di mobilità, denunciano da tempo la grave crisi, ma la Regione pare essersi accorta del problema soltanto ieri. Mi auguro – conclude il consigliere leghista –  che non sia troppo tardi perché non vorrei che, a causa dell’immobilismo di questa giunta, il torinese dovesse perdere un intero settore produttivo, ben radicato sul territorio”.