IMMIGRAZIONE. BENVENUTO (LEGA NORD): PROPOSTA DI LEGGE AL PARLAMENTO PER INTRODURRE OBBLIGO PREFETTURE DI INFORMARE SINDACI SU GESTIONE PROFUGHI

Torino, 2 agosto 2016
profughi

“Le sempre crescenti ondate migratorie determinano la necessità di rivedere il sistema dei rapporti tra gli Uffici Territoriali del Governo e gli Enti Locali. La proposta di legge al Parlamento che ho appena presentato ha lo scopo di introdurre tra i compiti delle Prefetture – U.T.G. una stretta collaborazione tra queste ultime e le Amministrazioni locali. Le Prefetture avranno l’obbligo di informare tempestivamente i Sindaci di tutte le manifestazioni di interesse o le partecipazioni ai bandi per la gestione dei migranti e dei richiedenti asilo da parte di soggetti pubblici o privati che coinvolgano, anche in misura minima, i territori comunali”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale della Lega Nord, parla della proposta depositata in Consiglio regionale.

 

“Attraverso appositi bandi per gestire l’accoglienza – spiega Benvenuto -, il ministero dell’Intero punta a distribuire i richiedenti asilo su tutto il territorio nazionale, coinvolgendo, quindi, indirettamente ogni singolo Comune. Spesso, però, gli Enti Locali, soprattutto i più piccoli, si rivelano del tutto impreparati e senza i mezzi per poter far fronte alle emergenze”.

 

“L’informazione preventiva da parte delle Prefetture – U.T.G. si rivela, dunque, fondamentale per i Comuni – conclude il consigliere leghista -, sia per garantire il diritto di autonomia degli Enti Locali, sia per assicurare una gestione coordinata del fenomeno, che possa aiutare a prevedere e prevenire aspetti che rischiano di compromettere sicurezza ed ordine pubblico”.