Guardie giurate sui mezzi di trasporto pubblici

Per dare una risposta concreta al crescente bisogno di sicurezza e di legalità nell’ambito del trasporto pubblico locale, ho presentato una proposta di legge (QUI IL TESTO) che permetterà ai gestori dei servizi di trasporto di affidare le attività di controllo, prevenzione, contestazione ed accertamento anche a guardie giurate appositamente autorizzate.

A bordo dei mezzi, quindi, se la proposta diventerà legge, potranno esservi guardie particolari giurate che avranno il compito di accertare e contestare le infrazioni e che garantiranno maggior sicurezza agli utenti. In questo modo, si potrà combattere il fenomeno dell’abusivismo sui mezzi pubblici e assicurare più serenità non solo ai Cittadini che usufruiscono dei servizi, ma anche agli stessi operatori del settore, che spesso sono vittime di aggressioni da parte dei trasgressori.

La presenza di pattuglie di guardie giurate sui mezzi aumenterà la sicurezza e migliorerà il servizio offerto dalle aziende di trasporto pubblico.