GTT. LEGA NORD AL FIANCO DEI LAVORATORI

Torino, 20 novembre 2017

logo_gtt_colori

 

“Saremo in piazza con i 5000 dipendenti Gtt che giustamente chiedono garanzie sul loro futuro, dopo che per anni chi ha governato e chi governa questa città ha solo danneggiato e messo a rischio l’azienda” affermano il segretario torinese e capogruppo della Lega Nord in Comune Fabrizio Ricca e Alessandro Benvenuto, segretario provinciale e consigliere regionale.
“A differenza del Pd sosteniamo lo sciopero per i lavoratori e le loro famiglie e non per opportunismo politico. Ricordiamo che per anni il Partito Democratico ha gestito Gtt con pratiche di puro clientelismo ed interesse, trasformandola in un votificio anziché in un’azienda di trasporto pubblico e riducendola nello stato gravoso in cui si trova adesso” proseguono Ricca e Benvenuto. “E con il Movimento 5 stelle al situazione non è migliorata. Stiamo ancora aspettando che il sindaco Appendino spieghi quali idee ha per il futuro di Gtt, ma anche in questo caso sembra che preferisca nascondersi e non dare risposte”.  “Non possiamo permettere che siano lavoratori e famiglie a pagare il prezzo di una politica che ha fatto i propri interessi su Gtt e che ora non sa cosa fare per salvare dalla crisi la società” concludono Ricca e Benvenuto.