GRADENIGO. BENVENUTO (LEGA NORD): SE PRIVATIZZAZIONE FOSSE STATA PROPOSTA DA CENTRODESTRA, PD SAREBBE SALITO SU BARRICATE

Torino, 30 giugno 2015

image

 

“Se il provvedimento che riguarda il Gradenigo fosse stato presentato dal centrodestra, sarebbe scoppiato il finimondo e sarebbero volate accuse di voler privatizzare la sanità. Di certo, avremmo visto i consiglieri del Pd, Reschigna in testa, sulle barricate”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale della Lega Nord, sul provvedimento che prevede l’affidamento del presidio ospedaliero ai privati.

 

“Stupisce solo che nessuno della maggioranza di sinistra – conclude il consigliere leghista – abbia pensato a soluzioni alternative e che abbiano tutti subito optato per la privatizzazione, senza la fatica di cercare altre strade”.