BILANCIO. BENVENUTO (LEGA NORD): EMENDAMENTI CARROCCIO MIRATI E NECESSARI

Torino, 15 marzo 2016

regione

 

 

 

“100.000 euro da destinarsi al Consiglio dell’ordine degli Avvocati di Torino, che ha visto aumentare le richieste di patrocinio per i non abbienti, al fine di preservare la qualità del diritto alla difesa per le fasce più deboli e svantaggiate. 300.000 euro da destinare alle associazioni che svolgono attività a favore dei cittadini disabili. 500.000 euro da destinare alle imprese minori che vogliono innovare, perché ricerca ed imprenditoria devono essere due capisaldi per fare ripartire il Piemonte”: il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto, illustra così gli emendamenti al Bilancio di previsione finanziario 2016-2018, presentati dal Carroccio in I Commissione.

 

“E ancora – prosegue il consigliere leghista -, 1.000.000 di euro da destinare alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio linguistico piemontese, 50.000 euro da destinare al Feudo dei Nove Merli per la promozione turistica, architettonica, enogastronomica e artigianale del territorio, 200.000 euro da destinare a provvedimenti in materia di usura”.

 

“Infine – conclude Benvenuto -, 1.000.000 di euro per le politiche di sostegno ai genitori separati e divorziati in difficoltà e 500.000 euro per incentivare l’occupazione. Il Piemonte deve compiere scelte coraggiose in tema di politiche economiche. Una di queste è l’incentivo alle aziende affinché si creino nuovi posti di lavoro riservati alle categorie svantaggiate. Si coniugherebbero, così, due importanti questioni, quella sociale e quella economica, con ricadute positive sull’economia piemontese”.