BENVENUTO (LNP): «Maggioranza inerme e sindaco sotto scacco: Venaria non può continuare a rimanere in questa situazione.»

«Anche lunedì sera – commenta il segretario provinciale della Lega Nord e consigliere comunale di Venaria, Alessandro Benvenuto – abbiamo assistito all’ennesimo teatrino politico messo in scena dalle forze politiche di centro sinistra presenti in maggioranza ed in minoranza.

Come sempre, a farla da padrone, sono state le esternazioni fatte dagli esponenti di Pd, Sel e dello stesso sindaco Giuseppe Catania, sempre più preso di mira da parte di chi, nel 2010, lo aveva rivoluto, per la terza volta, quale leader della coalizione di centrosinistra.

Se da una parte apprezzo le esternazioni del sindaco, il quale ha ribadito come non abbia alcuna voglia di piegarsi alle logiche e ai piagnistei dei partiti, dall’altra non è concepibile come questa amministrazione comunale non pensi alle reali problematiche di questa Città, da troppo tempo ferma ed incapace di rilanciarsi sotto ogni punto di vista. Venaria ha bisogno di amministratori seri e non di passerelle in televisione».