BENVENUTO (LNP): «Le dimissioni del vice sindaco Berger dimostrano l’incapacità gestionale di questa Giunta: è giunta l’ora di tornare alle urne»

«Le tanto attese dimissioni del vice sindaco ed assessore all’Istruzione, Paolo Berger, sono finalmente arrivate sul tavolo del sindaco Giuseppe Catania – commenta il segretario provinciale della Lega Nord e consigliere comunale di Venaria, Alessandro Benvenuto – Il gesto compiuto da Berger, però, non può essere preso sotto gamba da nessun componente dell’attuale maggioranza, in primis dal sindaco Catania ma a ruota da tutta la Giunta. Il “caso Berger” sul dimensionamento scolastico mette in luce tutta l’incapacità gestionale di chi attualmente governa Venaria. La Lega Nord è da mesi, per non dire anni, che denuncia tutti i problemi che hanno contraddistinto la terza era Catania. Forse sarebbe il caso che il sindaco prenda in considerazione l’ipotesi delle dimissioni per tornare alle urne e ridare la parola ai venariesi. La Lega, ma credo tutti i cittadini, non può tollerare altri due anni amministrativi con “navigazione a vista” e priva di una linea politica lungimirante. Spero tanto che le imminenti vacanze natalizie possano portare in dono alla maggioranza la forza e la consapevolezza per fare questo importante passo: dimissioni».