BENVENUTO (LNP): «Dimensionamento scolastico: il “tavolo di lavoro” è un fatto positivo. L’amministrazione comunale deve pensare al futuro degli studenti e non agli interessi di pochi»

«La notizia dell’apertura del “tavolo di lavoro” da parte dell’assessorato alle Politiche Educative di Venaria sul tema del così detto “dimensionamento scolastico” è un fatto positivo per la città, per le famiglie e per gli studenti di ogni età – commenta il segretario provinciale della Lega Nord e consigliere comunale di Venaria, Alessandro Benvenuto – Il tema ha creato parecchio malumore nel recente passato, basti pensare che il vice sindaco Paolo Berger arrivò addirittura a rassegnare le dimissioni, accettate dal sindaco Catania, per come ha gestito questa importante partita.

L’auspicio è che l’amministrazione comunale, in primis l’assessore Gennari e lo stesso sindaco, comprenda come questo tema debba essere sviscerato nelle sedi opportune, prendendo in grande considerazione le istanze di docenti e genitori, senza dimenticare che qualsiasi scelta peserà sul futuro dei nostri giovani concittadini.

E’ ora di mettere da parte gli interessi di pochi e pensare, per una volta, al futuro di Venaria, da troppo tempo messo in soffitta per l’incapacità gestionale di quest’amministrazione comunale».