BENVENUTO (LNP): «Basta disagi alle “Ex Gescal”. Atc e Amministrazione comunale intervengano tempestivamente: chi risiede alle “Fiordaliso” non è un cittadino di serie B»

«Ancora una volta gli ascensori delle case Atc presenti alle “Fiordaliso” si sono bloccati, creando disagi non di poco conto ai condomini – commenta il segretario provinciale della Lega Nord e consigliere comunale di Venaria, Alessandro Benvenuto – La situazione è divenuta grave, per non dire insostenibile. Per questo motivo presenterò un’interpellanza con la quale chiederò al sindaco e all’assessore competente come intendono attivarsi in prima persona e sollecitare l’Agenzia territoriale per la Casa, proprietaria degli immobili, per una definitiva soluzione al problema.

A mio parere, la soluzione non può che consistere nella sostituzione degli impianti, ascensori ormai vetusti e che comportano una spesa di manutenzione maggiore rispetto a quella di un cambio. Questi ascensori devono servire, più volte al giorno, al trasporto di numerose persone, molte delle quali hanno diversi problemi fisici e patologie a rischio.

Chiederò, inoltre, come l’amministrazione comunale vorrà intervenire nel caso in cui l’Atc non disponesse dei fondi per la sostituzione degli ascensori, per garantire a quei cittadini un accesso normale, tranquillo e quotidiano alle proprie case, cosa che rientra nei loro diritti. Perché chi abita alle “Ex Gescal” non è un cittadino di serie B. E’ ora di cambiare il vento: la Lega c’è!».