BENVENUTO (LNP): «Aves Toro: il Governo Monti riveda la decisione di portar via da Venaria il Gruppo Squadroni Aviazione, simbolo e vanto della Reale»

«Troviamo inammissibile la paventata decisione presa dal solito Governo Monti di dare il via libera allo spostamento del 34° Gruppo Squadroni Aviazione “Aves Toro” di via Don Sapino da Venaria in un’altra regione d’Italia, con molta probabilità una fra il Veneto o il Lazio – commenta il segretario provinciale della Lega Nord e consigliere comunale di Venaria, Alessandro Benvenuto– Ci pare una mossa fuori luogo, visto che sono un vanto ed un simbolo della Città.

Una Città, Venaria, che il 13 gennaio del 1909, grazie al comandante Mario Faccioli, battezzò il primo velivolo interamente realizzato in Italia, il triplano costruito dall’ingegnere Aristide Faccioli proprio dall’aeroporto di via Don Sapino, dove ora è presente l’Aves Toro.

Il Governo Monti deve bloccare questo provvedimento, figlio di una partita di Risiko o di Monopoli e non di un progetto lungimirante, perché non ha pensato alle reali ripercussioni che potrebbe avere sulle famiglie. La Lega si batterà in ogni modo, anche a livello parlamentare, per annullare questa decisione».