BALLOTTAGGIO. BENVENUTO (LEGA  NORD): LA LEGA NON SI SIEDE AL ‘BAR’ VENARIA

Torino, 4 giugno 2015

venaria

 

“La Lega Nord non si schiererà né con il Pd, né con il candidato dei 5 Stelle. Nessun apparentamento politico con la sinistra democratica e, a maggior ragione, neanche con il movimento di Grillo, che invece ha già stretto accordi con i candidati sconfitti che rappresentano la sinistra se non più radicale, di sicuro meno moderata. E’ una questione soprattutto di coerenza”: così Alessandro Benvenuto, consigliere regionale e segretario provinciale della Lega Nord torinese, sul prossimo ballottaggio a Venaria.

 

“Mi auguro che l’elettorato dell’intero centrodestra venariese – rimarca Benvenuto in conclusione -, non prenda nemmeno in considerazione il sostegno al Movimento 5 Stelle, con il quale la Lega non condivide alcuna posizione, sia a livello nazionale che locale. Il cambiamento vero deve passare attraverso proposte serie e concrete. I 5 Stelle non sono mai ancora andati oltre i proclami e, finora, hanno solo saputo cancellare, senza alcuna esitazione, il reato di clandestinità”.