AZIENDE. BENVENUTO (LEGA NORD): TAVOLO REGIONALE PER PROBLEMI LEGATI A SITUAZIONI ESTERO

Torino, 29 settembre 2015
image
“Chiamparino istituisca un tavolo comune per tutte le aziende piemontesi oggi in estrema difficoltà a causa dei problemi con mercato ed aziende estere. Si pensi, ad esempio, non solo alle aziende dell’indotto automobilistico, che oggi rischiano di pagare in prima persona lo scandalo tedesco sulle emissioni, ma anche a quelle fortemente penalizzate dall’embargo russo, conseguenza delle sanzioni inflitte dall’Ue a Mosca”: a chiederlo è il consigliere regionale della Lega Nord, Alessandro Benvenuto.
“La Regione – conclude Benvenuto – non può non occuparsi di questi problemi che vanno a toccare le imprese, i lavoratori e l’intero settore produttivo piemontese. Le aziende che rischiano il tracollo per colpa di un governo che non si preoccupa concretamente di ridurre la pressione fiscale sono già tantissime. Non lasciamo che, oltre ai problemi creati dal governo Renzi, esse debbano affrontare anche quelli legati a scandali o sanzioni senza preoccuparcene”.